Addizioni e sottrazioni concrete
 


Gioco con l'abaco
di Pier Luigi Cappadonia

Schede da ritagliare
 

Dadi

Divisioni al computer
 


Divisioni in giardino
di Nicoletta Secchi

Problemi aritmetici
 


Mille problemi
di Pier Luigi Farri

Applicazioni di matematica
2009



Applicazione Scuola

Descrizione

Dadi Primaria Schede da stampare e da ritagliare per costruire dadi da gioco
Divisioni in giardino Primaria Lettura dell'orologio analogico
Gioco con l'abaco Primaria Addizioni e sottrazioni con l'abaco, entro il 999, senza prestito o riporto
Le misure del tempo Primaria Lettura dell'orologio analogico analogico
Mille problemi scuola primaria Itinerario didattico sui problemi aritmetici
Probabilità primaria, media Simulazione di sequenze di eventi, calcolo delle probabilità
Venti Punti bambini di 5-7 anni Unisci i punti da 1 a... e vedrai comparire... Numerazione crescente e decrescente, entro il 100.


::: MILLE PROBLEMI

Mille problemi è uno strumento didattico finalizzato ad avviare gli alunni di scuola primaria (classe seconda) alla soluzione dei problemi aritmetici.
La difficoltà principale che gli alunni incontrano abitualmente nella soluzione dei 'problemi' consiste nella comprensione del testo, nella rappresentazione mentale della situazione, nella rappresentazione dei dati numerici.
Partendo da questo assunto, con esercizi appropriati, il programma pone gli alunni in condizione di formarsi una immagine chiara della situazione 'problematica' cheh anno davanti, aiutandoli a capire quali sono i dati a loro disposizione, che cosa si chiede loro di fare e quale sia l'operazione aritmetica adatta a raggiungere lo scopo. Il programma si divide in quattro parti; ogni parte ha obiettivi didattici specifici.
  • I PARTE - LETTURA DEI DATI E DELLE DOMANDE.
  • II PARTE - SCELTA DELL'AZIONE ADATTA A RISOLVERE UN PROBLEMA.
  • III PARTE - SCELTA DELL'OPERAZIONE ADATTA.
  • IV PARTE - OPERAZIONI E CALCOLI.
Solo nell'ultima parte vengono presentati al bambino problemi di tipo scolastico tradizionale da risolvere con le operazioni e i calcoli adatti. Le tre parti precedenti sono dedicate invece alla comprensione del testo, alla ricerca dei dati, alla individuazione della domanda, alla analisi delle operazione materiali ed alla riflessione sulle operazioni aritmetiche necessarie per risolvere il problema. In queste prime tre parti viene dunque lasciato in sottordine il lavoro di calcolo, anche per consentire al bambino di concentrarsi sulle fasi preliminari di soluzione dei problemi.
Sono inseriti nelle quattro parti del programma gruppi di 'problemi' sulla scala dei numeri. Questi 'problemi' sono piuttosto esercizi di calcolo sulla scala dei numeri, scritti in forma di 'problemi' (cioè con un testo, dei dati e una domanda) per presentare al bambino un percorso graduale verso la lettura di problemi veri e propri.

Caratteristiche generali del programma:
  • L'alunno non deve mai scrivere dati, numeri od operazioni: può risolvere ogni problema semplicemente cliccando il risultato o l'operazione adatta. In questo modo sono eliminati gli errori e i rallentamenti causati dall'uso della tastiera, e il bambino può concentrare la sua attenzione esclusivamente sul problema.
  • Il programma è accompagnato da alcuni accorgimenti 'ludici' che vogliono essere un rinforzo all'interesse ed alla attenzione. Ogni gruppo di esercizi è formato da 4 esercizi; risolvendo ogni esercizio in modo esatto si completa l'immagine di un quadrifoglio. Ad ogni risposta esatta, si accendono per alcuni secondi le 'luci' della tastiera, se esistenti.
  • Il programma crea una scheda personale per ogni alunno, per ogni esercizio, per cui l'alunno può svolgere gli esercizi anche in tempi diversi, sino al loro completamento.
  • Al termine di ogni esercizio il programma assegna e registra un giudizio in base agli errori commessi.
  • In generale, gli esercizi di Mille problemi non si prestano ad essere utilizzati come prove di verifica degli apprendimenti, ma costituiscono piuttosto una serie di attività da portare avanti di pari passo con le lezioni dell'insegnante.
Il programma è corredato di un fascicolo di 150 pagine, in formato .doc per MS Word, che consente all'insegnante una rapida consultazione del testo di tutti gli esercizi ed eventuali modifiche o integrazioni per la stampa di schede. Questo fascicolo viene installato nella stessa cartella del programma principale.
Segnalazioni di errori, osservazioni e suggerimenti sono graditissimi; possono essere inviati all'autore, all'indirizzo plfarri@vbscuola.it.

download

 

::: DADI

Dadi è un documento .doc per MS Word con delle schede da stampare.
Su queste schede sono disegnate delle immagini di dadi che possono essere ritagliate e incollate per costruire dei dadi da gioco, da utilizzare per giocare in casa o a scuola.
Sulle facce dei dadi sono disegnate serie diverse di elementi: pallini, forme geometriche, numeri, operatori aritmetici, frazioni, animali, colori, monete, direzioni, lettere dell'alfabeto.
 download

::: GIOCO CON L'ABACO

Un programma di Pier Luigi Cappadonia.
Gioco con l'abaco aiuta i bambini di 6-7 anni ad apprendere le operazioni di addizione di sottrazione (unità decine, centinaia) mediante l'uso di un abaco virtuale, sul quale i bambini concretamente aggiungono o tolgono le palline colorate.
Il programma propone cinque tipi di esercizi:
  • Gioco e conto con l'abaco;
  • Trova il numero;
  • Componi il numero;
  • Addizione;
  • Sottrazione.
Gli esercizi si svolgono entro il numero 999. In questa prima versione del programma non si incontrano operazioni con il prestito o il riporto.
Il programma è completo e di libero utilizzo, previa richiesta all'autore di una  chiave di accesso che viene inviata gratuitamente.
La chiave di accesso non è necessaria per chi ha già installato e attivato il programma Imparo a contare, dello stesso autore, disponibile nella sezione Matematica 2007 di vbscuola.
http://www.studiopk.it/Gioco_con_abaco.htm

::: VENTI PUNTI

Versione restaurata, riveduta e arricchita di un vecchio gioco didattico di vbscuola, pubblicato per la prima volta nel 2002.
Venti Punti è un gioco grafico per bambini di 5-7 anni in cui bisogna unire dei punti numerati per ricostruire dei disegni.
I punti da unire variano da venti a sessanta, a seconda del disegno scelto (sono disponibili 16 disegni).
I pulsanti numerati sono grandi e i numeri facilmente leggibili.
Il programma consente di scegliere la numerazione in avanti o la numerazione decrescente, da 99 a 0.
Una volta terminata l'attività con i punti, il disegno che ne esce può essere colorato a piacere e stampato.
Venti Punti è completo e di libero utilizzo; ne sono autori Lucilla Anghinelli e Pier Luigi Farri con la collaborazione di Lidia Stefani.  

 download

::: DIVISIONI IN GIARDINO

Un gioco didattico per bambini di 7-8 anni che propone semplici divisioni da eseguire al computer.
Il bambino può operare concretamente con il mouse e raggruppare immagini muovendole sullo schermo.
Questa attività precede il calcolo del risultato e lo aiuta ad elaborare la rappresentazione mentale dell'operazione.
Le divisioni vengono presentate nella duplice veste di operazioni per effettuare raggruppamenti o di operazioni per effettuare calcoli di contenenza.
Una sezione del programma è dedicata alle divisioni come operazioni inverse della moltiplicazione.
Autrice: Nicoletta Secchi.

Il programma richiede Windows Vista.
Per utilizzare Divisioni in giardino con altri sistemi operativi Windows è necessario scaricare ed installare queste componenti:
- il pacchetto Microsoft Net FrameWork 2.0 (22,4 Mb);
- il relativo supporto della lingua italiana (1,7 Mb).

download

 

::: PROBABILITA'

Un programma didattico che simula al computer la ripetizione di eventi casuali tipo pari o dispari, testa o croce, bim bum bam, tiro dei dadi.
Il programma consente di provare facilmente e rapidamente il ripetersi di migliaia di eventi casuali, riuscendo a simulare fino a 2 milioni di lanci di monete o di dadi, con rappresentazione grafica e stampa analitica dei risultati.
Autore: Giovanni Piotti.

Il programma richiede Windows XP o Windows Vista.
Per avviare in modo corretto il programma è necessario scaricare ed installare il pacchetto Microsoft .Net FrameWork 3.5 SP1 (dimensione download variabile - minimo 2,8 Mb).

download
 

::: LE MISURE DEL TEMPO

Il software propone attività mirate alla conoscenza ed alla lettura dell'orologio analogico:
  • lettura delle posizioni delle lancette;
  • sistemazione delle lancette su dettatura;
  • comprensione dei termini di partizione dell'ora di uso comune.
E' presente una funzione per il confronto di coppie di date.
Il risultato di ciascun esercizio può essere stampato su carta.
Autore: Giovanni Piotti.

Il programma richiede Windows Vista.
Per utilizzare Le misure del tempo con altri sistemi operativi Windows è necessario scaricare ed installare queste componenti:
- il pacchetto Microsoft Net FrameWork 2.0 (22,4 Mb);
- il relativo supporto della lingua italiana (1,7 Mb).

download (4,5 MB)